Accertamento: termini ridotti-Bonus sud: delucidazioni-Redditi 2012: 90.000 nuove comunicazioni di anomalia

Accertamento: termini ridotti

La riduzione di un anno dei termini di accertamento in materia di IVA e di imposte dirette per i soggetti che opteranno per la trasmissione telematica dei dati delle fatture o dei corrispettivi è subordinato alla tracciabilità dei pagamenti, effettuati e ricevuti, superiori a 30 euro.

Bonus sud: delucidazioni

Nelle istanze relative al bonus sud investimenti 2016-2019 non possono essere inseriti investimenti ultimati, anche se sostenuti a partire dal 1° gennaio 2016, questo in base a quanto contenuto nella circolare n. 34/E del 3 agosto dell’Agenzia delle Entrate. Le imprese che hanno interpretato male la norma e che hanno pensato come sufficiente che l’investimento fosse realizzato successivamente al 1° gennaio 2016 devono ora riconsiderare il tutto per non rischiare di incorrere in pesanti sanzioni.

Redditi 2012: 90.000 nuove comunicazioni di anomalia

L’Agenzia invia 90.000 nuove lettere con le informazioni utili per permettere ai contribuenti persone fisiche di rimediare agli errori commessi nelle dichiarazioni dei redditi 2012 e pubblica sul proprio sito un “calcolatore” online gratuito, realizzato proprio per aiutarli a fruire delle sanzioni ridotte del ravvedimento operoso nell’ipotesi in cui abbiano ricevuto una comunicazione di promozione della compliance per l’anno d’imposta 2012. Grazie al nuovo strumento è già possibile calcolare con poche semplici operazioni le sanzioni e gli interessi derivanti dal ravvedimento per Irpef, addizionali e contributo di solidarietà.

SCARICA ARTICOLO IN FORMATO PDF