Contribuenti decaduti-Addio al Bitcoin-Toscana

Contribuenti decaduti: riammissione alla rateazione

Entro il 20 ottobre 2016 i contribuenti decaduti - alla data del 1° luglio 2016 - dal beneficio della rateazione dei debiti tributari possono esservi riammessi, fino ad un massimo di ulteriori 72 rate mensili, presentando apposita richiesta utilizzando il modello RR1. La novità riguarda non solo le rateazioni con Equitalia, ma anche quelle con l’Agenzia delle Entrate, per le quali la decadenza sia avvenuta dal 15 ottobre 2015 al 1° luglio 2016.

Addio al Bitcoin, arriva il Monero

Bitcoin è una moneta elettronica creata nel 2009, il cui inventore è noto con lo pseudonimo Satoshi Nakamoto. A differenza delle valute a corso legale, i Bitcoin hanno la caratteristica che nessuno può controllarne il valore a causa della natura decentralizzata del metodo di creazione della valuta. La moneta elettronica attira le attenzioni di molti investitori ma rimane una valuta a rischio sicurezza. Attualmente il Bitcoin, sta per essere superato da Monero in breve tempo potrebbe superarla. Il motivo è semplice: sta diventando quella più usata nel dark web. La nuova moneta rende più difficile tracciare il percorso dei fondi perché mette insieme molte transazioni e diventa quasi impossibile ricostruire il flusso di denaro.

Toscana: Voucher per la formazione di giovani professionisti

Un milione di euro per sostenere la formazione e l’aggiornamento professionale dei giovani lavoratori autonomi. Hanno diritto ai voucher i lavoratori autonomi intellettuali iscritti ad albi professionali di ordini e collegi o ad associazioni professionali riconosciute. I requisiti sono: non aver compiuto i 40 anni di età, essere residenti o domiciliati in Toscana, avere una partita IVA, essere iscritti alla gestione separata Inps.

SCARICA ARTICOLO IN FORMATO PDF