Novità del decreto fiscale-Nuove rateazioni da gennaio 2017-Agricoltura: crediti d’imposta per e-commerce e reti di impresa

Novità del decreto fiscale

Dopo la firma del Presidente delle Repubblica, il decreto legge collegato alla legge di Bilancio 2017 è pronto per essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Nel decreto legge collegato sono state inserite le misure aventi carattere di particolare urgenza, tra le quali l’avvio del processo di chiusura di Equitalia che verrà sostituita dal 1° luglio 2017con un nuovo ente pubblico economico “Agenzia delle Entrate-Riscossione”, sottoposto all’indirizzo e alla vigilanza del Ministro dell’Economia e delle finanze e monitorato, secondo principi di trasparenza e pubblicità, dall’Agenzia delle Entrate, il cui Direttore diventa anche Presidente del nuovo ente. le nuove norme per combattere l’evasione che introducono le comunicazioni IVA trimestrali al posto dello spesometro annuale, la riapertura della voluntary disclosure per chi non ha sfruttato quella precedente, con alcune modifiche sostanziali.

Nuove rateazioni da gennaio 2017

Solo dopo la validazione dell’istanza di riammissione alla rateazione, da parte dell’Ufficio competente in relazione all’atto oggetto di adesione o di definizione, si dà inizio alla procedura che condurrà il contribuente a riavviare ex novo una rateazione per il residuo debito. Con qualche distinguo, ma alle consuete condizioni di legge. Considerando i tempi necessari per evadere le richieste, il re-start delle nuove rateazioni con buona probabilità avverrà a decorrere dai primi giorni del 2017.

Agricoltura: crediti d’imposta per

e-commerce e reti di impresa

Le imprese agricole ed agroalimentari che intendono beneficiare dei crediti d’imposta per il commercio elettronico e per le reti di impresa devono affrettarsi. I due bonus, istituiti dall’art. 3 del DL 91/2014, salvo proroghe, interessano infatti le spese sostenute fino al 31 dicembre 2016. Per le spese sostenute dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016, le domande dovranno essere presentate dal 20 al 28 febbraio 2017.

SCARICA ARTICOLO IN FORMATO PDF